Come preparare il tipico Curry Rice giapponese

Volete preparare un gustoso Curry Rice? Ecco come fare

Sono sempre stata un’appassionata di cucina etnica (di tutti i tipi) , con una passione particolare per quella asiatica. In Giappone ho assaggiato un piatto semplice ma gustoso e, appena tornata in Italia mi sono subito cimentata nel prepararlo.

Il Curry Rice è un piatto molto semplice da preparare ma con una resa, in termini di gusto e di qualità, pazzesca!

Vi dico solo che riuscirete ad avere un piatto completo in meno di mezz’ora 😉

rice curry giapponese
curry rice a Tokyo

Come preparare il Curry Rice giapponese

La prima cosa da fare è recarvi in un alimentari etnico (se siete di Roma, Piazza Vittorio andrà benissimo. E’ un luogo che ADORO. Pieno di negozietti con tante cose buone ^.^. Ma anche Castroni è ben fornito), ma anche un supermercato fornito andrà benissimo.

L’occorrente per preparare il vostro Curry Rice è:

  • riso giapponese: diverso da quello nostrano in quanto i chicchi sono tondi e quando è cotto è molto più “colloso” di quello che utilizziamo in cucina solitamente;
  • curry giapponese: mi raccomando, NON UTILIZZATE quello di color senape che solitamente trovate nei barattoli di vetro tra le spezie. Non ha lo stesso sapore di quello giapponese e, di conseguenza, la resa del piatto sarà differente.

Il curry giapponese è di colore rosso e lo riconoscerete da come viene venduto. Ha una consistenza solida (non in polvere) e viene venduto in panetti.E’ disponibile in 3 versioni: dolce, poco piccante e piccante.

In rete trovate tantissime ricette per preparare il curry rice. Io vi spiego quella che ho utilizzato io sulla base di quanto assaggiato a Tokyo.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla (anche 1 intera va bene. A me non piace molto quindi dimezzo le dosi)
  • 3-4 patate
  • 100 gr di curry rosso
  • 250 gr di riso

Preparazione

IL RISO

  • Lavare il riso con acqua fredda. Ripetere l’operazione per circa 4 volte (finché l’acqua sarà completamente pulita);
  • Scolatelo e lasciatelo riposare per circa 20 minuti;
  • A questo punto mettetelo in una pentola e versate acqua in pari quantità (o poco in più);
  • Chiudete con coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti (finché il riso  non avrà assorbito tutta l’acqua);
  • Quando è pronto lasciate riposare per altri 10 minuti. Con coperchio chiuso. A questo punto dedicatevi al curry

IL CURRY

  • Tagliate finemente la carota e la cipolla e soffriggete in una padella con olio caldo;
  • Aggiungete le patate e un bicchiere di acqua e fate cuocere a fiamma bassa con coperchio;
  • Eventualmente, se volete, potete anche aggiungere il pollo tagliato a cubetti insieme alle patate. Per rendere il piatto ancora più ricco;
  • A metà cottura unite il curry ed eventualmente altra acqua.
  • Quando le patate saranno cotte spegnete il tutto.

A questo punto non vi resta che impiattare. E’ preferibile non mescolare i due ingredienti ma metterli uno accanto all’altro.

Buon appetito!!!

ecco il risultato
curry rice a casa mia ^.^
Annunci

3 thoughts on “Come preparare il tipico Curry Rice giapponese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...