Hiroshima e Castello di Himeji: da Tokyo in giornata -parte 2

Da Hiroshima a Himeji in un giorno solo

Dopo essere stati a Hiroshima e aver visto il Memoriale della Pace dovevamo scegliere se fare un giro in città o provare a visitare il Castello di Himeji.

Scegliere la seconda opzione è stato legato da un’esigenza di “tipo tecnico”: se volevamo visitare altre città con il Japan Rail Pass dovevamo ottimizzare quel viaggio così lungo. In quel modo ci saremmo risparmiati altre 4 ore di treno per arrivare a Himeji (che andava visto!) 

Per pranzo prendo una vaschetta di sushi al 7Eleven a 500¥ e via…

 

sushi
Adoro le vaschette di sushi
 
Alla stazione abbiamo subito trovato un treno in partenza e, in quasi due ore, eravamo a Himeji.

 himeji station Dalla stazione il castello si vede benissimo ed è raggiungibile a piedi in 15 minuti. Dopo aver percorso il lungo e dritto viale ci siamo trovati dinanzi questo meraviglioso castello.

Il castello di Himeji

Il castello si erge su una collina, come era solito costruirli in passato, per difendersi dagli attacchi nemici. Da lontano spicca una maestosa costruzione bianca, finita di restaurare a marzo  2015 (siamo stati fortunatissimi perché tutte le recensioni che avevo letto negli ultimi mesi dicevano che era in restauro).

 himeji castle 
L’ingresso costa 800¥ (circa 7€) e li vale tutti. Soprattutto se si considera che è l’unico castello rimasto in piedi dopo terremoti e soprattutto dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Il castello è stato costruito  per la prima volta nel XIV secolo e ricostruito poi nel XVII secolo. Per la sua bellezza e rarità è stato classificato come Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Viene soprannominato Castello dell’airone bianco, per la forma che assume vedendolo da lontano. Il complesso è  composto da un maschio principale a 5 piani e da 3 torri minori.

 himeji castle 
Gli interni sono come erano in passato. Con strette scale che portano da un piano all’altro. Man mano che si sale si stringono e diventano più ripide. Questo perché in passato servivano a rallentare l’ascesa dei nemici ostacolati dall’esercito che li attendeva ai piani.

 himeji castle  
himeji castleDal quinto piano si può osservare il panorama e godersi la vista dei giardini sottostanti (visitabili).

 himeji 
Il castello chiudeva alle 17 (in autunno e in inverno alle 16) pertanto dopo il nostro tour abbiamo deciso, ormai stremati, di tornare in stazione e prendere il primo treno per Tokyo.

 

snack al tè macha per rifocillarsi
 
Fortunatamente non abbiamo dovuto fare cambi. 

Se volete andare a Himeji da Tokyo (senza arrivare fino a Hiroshima) ecco come fare:

Stazione di Tokyo > (3 ore e 45 minuti con la linea Hikari di Shinkansen (coperta dal JRP), 3 ore e 10 minuti con la linea Nozomi di Shinkansen (non coperta da JRP)> Stazione di Himeji

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...