Tsukiji Market: il mercato del pesce di Tokyo 

Un giro al mercato del pesce di Tokyo

Lo scorso anno, durante la mia vacanza a Tokyo, non ero riuscita a vedere il Mercato del Pesce, ed è per questo che quest’anno è stata la prima cosa che ho fatto!

Ovviamente non è il posto più adatto per i vegetariani o per persone sensibili… Tuttavia vale comunque  la pena fare un giro nella zona; magari soffermandosi al mercato generale dove si trova di tutto, non solo pesce.

Come arrivare al mercato del pesce

Se volete vedere come si svolge un’asta dei tonni svegliatevi al mattino presto. Inoltre sappiate che non è sempre accessibile al pubblico ma ci sono dei giorni prestabiliti (quando siamo andati noi era il mercoledì).

  
Noi abbiamo deciso di andare presto ma non all’alba in modo da vedere il mercato e fermarci per mangiare del sushi. Non mi interessava l’asta dei tonni… L’ho sempre trovata una cosa inutile da vedere (andare a vedere gente che lavora per giunta è anche poco carino nei loro confronti).

Prendete la Hibiya line (grigia) e scendete alla fermata Tsukiji. In linea d’aria non è molto distante da Ginza quindi, potreste pensa di arrivare a pidi se siete in quella zona.

  
All’uscita della metro,  in meno di 10 minuti, arriverete al mercato (è preceduto da un cunicolo di bancarelle con prodotti tipici).

Tokyo market: Il mercato del pesce di Tokyo

Una volta arrivati, fermatevi al tempio dove pregano i pescatori, poi dirigetevi verso i capannoni. 

 mercato del pesce di tokyo 
Non andate con scarpe aperte! È pieno di acqua “puzzolente” e sappiate che potrete bagnarvi le gambe con facilità.

Girate tra i banchi e osservate la notevole quantità di pesce. Io alcuni non li avevo mai visti e sono rimasta sorpresa dalla maestosità dei tonni *•*

Mi raccomando, fate attenzione ai pescivendoli e ai loro muletti. Stanno lavorando e non si fanno problemi a strattonarvi o schizzarvi con l’acqua del pesce.

  

Fuori al mercato del pesce e dove mangiare in zona

Come dicevo prima, il mercato del pesce non è solo lo spazio dove si trovano i pescatori, ma è molto di più.
All’esterno, poco prima di entrare, un cunicolo di bancarelle, stand e ristorantini vi farà assaporare l’essenza del Giappone fatta di cibo e sapori particolari.

  
Io non mangio tante cose ma, quando viaggio penso che una delle cose da fare è provare, almeno una volta, i cibi del posto (perché anche questo vuol dire conoscere un Paese) e in Giappone ho provato tante cose senza nemmeno chiedermi cosa stessi mangiando. Alcune mi sono piaciute tantissimo (come gli Atsuki) altre meno… E al mercato ho assaggiato tante alghe e dolci particolari.

  

Mangiare il sushi al Tsukiji Market

Se vi piace il sushi, siete nel luogo migliore per assaggiare e assaporare dei piatti particolari.
Noi siamo stati da SushiZanmai, una catena che offre una buona qualità di pesce a prezzi accessibili.
Io ho preso un menu da 3000¥ (circa 25€) + una bottiglia di ottimo sake freddo (600¥) e devo dire che, a parte un pesce dalla consistenza abbastanza strana e croccante, mi è piaciuto tutto! 

   

 Inoltre, come già detto, nei ristoranti acqua e tè verde sono gratis e sempre a disposizione dei commensali.

Ve lo consiglio, così come vi suggerisco di fare un giro nel quartiere per scoprire un’altra faccia del Giappone.

  Ps: al mercato del pesce troverete il prezzo del sushi un po’ più alto di altre zone di Tokyo (per non parlare se andate in piccoli centri abitati)… Ma è normale! È una zona molto turistica!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...