Cosa vedere a Kobe in una giornata

Un giorno a Kobe

La città di Kobe è stata una piacevole scoperta. Avevamo programmato di visitarla già nel 2015 ma, per mancanza di tempo non c’eravamo riusciti.
Siamo partiti da Tokyo al mattino presto e, dopo 3 ore di shinkansen, eravamo alla stazione di Shin-Kobe.
Noi avevamo a disposizione una giornata scarsa quindi abbiamo deciso di concentare i nostri sforzi per visitare le aree principali. Eravamo partiti abbastanza prevenuti convinti di trovare una città poco interessante. Soprattutto perché sapevamo che, nel 1995 era stata rasa completamente al suolo da un forte terremoto di magnitudo 6.8, e quindi avremmo trovato una città moderna.

Invece, Kobe mantiene il suo fascino giapponese con case basse e aree caratteristiche.

Cosa vedere

Kobe è una città collinare che degrada verso il mare. La stazione si trova in alto rispetto al centro cittadino che è comunque facilmente raggiungibile a piedi. Esiste la metro ma non collega tutte le zone.
Usciti dalla stazione è necessario attraversare una sorta di centro commerciale/centro congressi per accedere alla via principale. Da lì si può scegliere cosa fare.
Noi avevamo deciso di iniziare partendo dal Quartiere europeo di Kitano.

QUARTIERE KITANO

Il quartiere, situato in una zona collinare facilmente raggiungibile dalla stazione, ricorda San Francisco, e accoglieva nel 1887 gli occidentali che si erano stabiliti nella concessione nei pressi del porto. L’area è molto carina ed è piacevole da visitare: è possibile vedere una buona ventina di ijinkan (case di commercianti europei in stile vittoriano), una dozzina delle quali visitabili, strade tortuose, caffè all’europea, chiese e musei.

Costo: free (se invece si vogliono visitare alcune case è a pagamento)

FUNIVIA SHIN-KIBE E NUNOBIKI HERB GARDEN

Vi segnalo questa attrazione anche se non ci siamo andati per mancanza di tempo. La funivia parte da vicino la stazione di Shin-Kobe e porta fino alle pendici del monte Rokko. Durante la salita è possibile vedere la cascata Nunobiki e l’Nunobiki Herb Garden che può essere raggiunto dalla cima attraverso un sentiero.

Costo: 1400 Yen andata e ritorno più entrata al Nunobiki Herb Garden – 900 Yen solo andata più entrata al Nunobiki Herb Garden – 800 Yen andata e ritorno dopo le 17:00

CHINATOWN DI KOBE

Scendendo a piedi verso il porto non potete non fare un giro nella Chinatown di Kobe. Sicuramente molto più piccola di quella di Yokohama ma comunque molto carina da vedere.

QUARTIERE HARBORLAND DI KOBE

Quartiere dedicato allo shopping e al divertimento. Raggiungibile scendendo alla JR Kobe Station oppure direttamente a piedi dal porto di Kobe. Se avete tempo fate un giro nell’area del Mosaic dove potete trovare degli ottimi ristoranti con vista sul porto e sulla torre di Kobe.

MERIKEN PARK

Il Meriken è un bel parco situato vicino all’area portuale di Kobe dove si trovano edifici moderni e dall’architettura futurista come la Kobe Tower e il Maritime Museum.

La Kōbe Port Tower (alta 108 metri) è la vera icona della città. Si può visitare all’interno e salire sulla terrazza panoramica.

TETSUJIN 28 ROBOT STATUE

Se avete ancora un po’ di tempo prima di ripartire oppure se siete amanti dei manga non potete non fare un salto alla statua gigante di Tetsujin 28. Quest’ultima non si trova nel centro di Kobe ma è facilmente raggiungibile prendendo un treno fino a Shin-Nagata Station (circa 1o minuti dalla stazione di Kobe) e da lì camminando per 5 minuti. Nello specifico la statua si trova nel Wakamatsu Park.

 

Ecco il Tetsujin 28
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...